38° Parallelo, tra libri e cantine

Manifesto

Alessandro Sanna, autore e illustratore di libri con figure, cura il manifesto dell’ottava edizione di 38° parallelo.

Attualmente vive e lavora tra Mantova e Venezia. Collabora con numerose case editrici italiane e internazionali, tra cui Rizzoli, Bompiani, Einaudi, Enchanted Lion Books di New York e Locus di Taiwan. Espone i suoi lavori in mostre collettive e personali in Italia e all’estero.

Ha ricevuto per tre volte il “Premio Andersen”, istituito dalla rivista italiana omonima per la promozione della letteratura per ragazzi: nel 2006 per il miglior libro fatto ad arte, nel 2009 come migliore illustratore e nel 2014 come miglior libro dell’anno. Nel 2014 ha anche vinto il “Premio Lo Straniero”, conferito dall’omonima rivista diretta da Goffredo Fofi.

Nel 2013 ha pubblicato il libro “Fiume lento” edito da Rizzoli in Italia, stampato anche negli Stati Uniti, in Spagna, in Germania, nella Repubblica Ceca e in Cina. Sempre per Rizzoli, nel 2019 è uscito “Come questa pietra, il libro di tutte le guerre”, pubblicato anche negli Stati Uniti, in Cina e a Taiwan. Lo stesso libro è stato selezionato nei White Raven 2019.

Inoltre, è docente di illustrazione all’Accademia di Belle Arti di Venezia. Nel 2016 è stato candidato italiano all’Hans Christian Andersen Award, arrivando nella cinquina dei finalisti. Nel biennio 2020-2022 è stato nominato Children’s Laureate italiano da ALIR, diventando ambasciatore della letteratura per ragazzi.

Alessandro Sanna Illustratore